I miei preferiti

Barbara MrsTeapot B's favorites book montage

Narcopolis
Libertà
Mr Gwyn
Tre volte all'alba
Nel tempo di mezzo
1Q84: Libro 1 e 2. Aprile-Settembre
Ragione e sentimento
Una cosa da nulla
84, Charing Cross Road
Mr Jones e lo zoo della Torre di Londra
C'è ma non si
Il profumo
Stirpe
Le notti bianche, La mite e Il sogno di un uomo ridicolo
Il Circolo Pickwick
Il Maestro e Margherita
La signora Dalloway
La cena
Un giorno di gloria per Miss Pettigrew
La metamorfosi


Barbara MrsTeapot B's favorite books »

lunedì 24 giugno 2013

Ho letto WONDER




August (Auggie) è un normalissimo undicenne che, a causa di una deformità del viso, ha trascorso i primi dieci anni della sua vita lontano dalle scuole, istruito dalla madre e protetto della sua famiglia. Ma è giunto il momento di frequentare le medie e la storia di questo straordinario ragazzino viene raccontata da lui stesso, dai compagni e dai famigliari.




Il tema trattato è delicato, ma non pesante. E' un romanzo ironico e profondo, veloce e moderno. Un libro, come premette l'autrice, R. J. Palacio, anche da ascoltare, perché
costellato di canzoni e parole che fanno da contrappunto alle emozioni.

Il libro nasce rivolto ad un pubblico molto giovane, dai dieci anni in su, ma penso che dovrebbero leggerlo soprattutto gli adulti, merita veramente. Se fossi un'insegnate lo farei certamente leggere ai miei studenti. Wonder è diventato il regalo da fare ai miei amici.

Il sito italiano di Giunti dedicato al libro è ottimamente curato e vi si trovano un sacco di cose wonder: la playlist del romanzo, i precetti del Signor Browne, materiale per gli insegnanti, segnalibri e di più. Io mi scarico il banner, perché #ioscelgolagentilezza

Clicca qui per aprire il sito

Nomen omen, perché non ci sono altri termini, se non meraviglioso, per definire questo romanzo. Mi auguro diventi presto un classico della letteratura, come Il Piccolo Principe.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...